Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

Tra chi offre moda e mode e chi le domanda e le accetta (il consumatore) s’instaura una relazione che deve essere attentamente studiata e controllata… Il fashion marketing di fatto tiene viva e produttiva la relazione tra domanda e offerta, la supporta con strategie mirate.
Non sono molti gli imprenditori che in Italia si siano realmente cimentati nell’impresa di affrontare in modo completo ed esaustivo il contesto del fashion marketing… In fin dei conti siamo o non siamo il paese per eccellenza della Moda? Vista l’importanza del settore, visto il consistente numero di operatori impegnati, vista la prorompente creatività stilistica che l’alimenta!
La sfida globale del mercato è divenuta, oggi più che mai, molto impegnativa, immagino che sarete tutti d’accordo su questo… Il sistema moda si articola lungo un insieme complesso di anelli (fibre, tessuti, confezioni, accessori, canali di distribuzione di vendita in Italia e all’estero…)e per vincere la sfida globale di mercato è necessaria la continua attività di razionalizzazione di ciascun comparto.
A tutto ciò si aggiunge che i consumatori sono sempre più! Le aziende della moda, arrivati a questo punto, non possono non sentire l’esigenza di affinare nuove strategie, più efficaci. Non basta solo l’intuito ma servono disciplina e metodologie formali… Molti manager e imprenditori di fatto stanno “tornando a scuola” per imparare queste tecniche.
Al marketing viene affidato un ruolo determinante per mantenere il posizionamento acquisito nel mercato mondiale, per rinforzarlo, salvaguardare l’Italian Style, per sostenere la difficile battaglia concorrenziale.
Diventa essenziale dunque per gli imprenditori adottare strumenti e metodologie operative specifiche del fashion marketing. Strumenti che possano servire loro per capire le problematiche connesse per poi elaborare le relative politiche e strategie!