Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

Innovazione di moda | Occhiali Feb31st

Occhiali in legno Feb31st

Le persone acquistano sempre più occhiali da vista e da sole per il piacere di apparire e differenziarsi. Tuttavia, risulta crescente il desiderio di non omologarsi acquistando i prodotti promossi dalle grandi griffe, colossi del settore, ma di distinguersi grazie a prodotti speciali e originali. Prodotti originali, innovativi, all’avanguardia, di design e spesso su misura. È questa la proposta delle numerose Pmi del settore che propongono innovazione e design per concorrere con i grandi. La necessità di innovarsi continuamente per resistere nel mercato, sia nello stile che nella tecnica, rendono queste realtà altamente competitive. Questo, unito alla flessibilità della produzione artigianale e della distribuzione selezionata.

«Le aziende di questo segmento sono strutture snelle con marchi propri, sviluppati nel centro stile interno e con vocazione internazionale, necessaria perché il solo mercato italiano non garantisce volumi minimi, essendo ancora soprattutto orientato alle griffe» ha affermato Giovanni Vitaloni, presidente della Commissione internazionalizzazione di Anfao e amministratore delegato di Nico-design, realtà italiana del settore.

I gusti dei consumatori iniziano a differenziarsi e coloro che amano distinguersi nello stile vogliono farlo anche nell’occhiale, da vista o da sole. Ricercano pezzi unici ed originali. Così nascono le linee di occhiali in legno, immaginate e prodotte dai giovani imprenditori di Feb31st, innovativi metodi di distribuzione di occhiali low cost come quella inventata dal brand Glassing e molte altre realtà.

Una tendenza da monitorare per evidenziarne sviluppi e conseguenze per il settore dell’eyewear italiano.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Leggi di più