IDM: Innovazione di Moda

Innovazione, competitività, sostenibilità nel mondo Moda

Menu di navigazione

Amazon apre il portale moda in Italia

Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

amazon

Più di 170 marchi di abbigliamento ed oltre 450.000 capi di brand internazionali come Lacoste, Diesel, Levi’s, Desigual, Esprit e molti ancora: è ciò che mette ora a disposizione Amazon, il colosso dell’e-commerce, che ha annunciato il lancio del suo negozio online di abbigliamento, proponendo le categorie uomo, donna e bambino, ma sono anche presenti gioielli, borse, lingerie e costumi da bagno.

Dopo tanta attesa, è stato proprio Amazon ad annunciare la novità fornendo i dettagli sulla nuova sezione del portale. I clienti che usufruiranno del nuovo store Amazon abbigliamento potranno godere delle stesse condizioni offerte da Amazon, ossia spedizione gratuita per gli ordini superiori a 19 euro, reso gratuito ed iscrizione ad Amazon Prime in prova per trenta giorni (si tratta del programma che permette di ottenere spedizioni illimitate in 2-3 giorni lavorativi a soli 9,99 euro l’anno).

La vera innovazione di Amazon abbigliamento consiste tuttavia nell’algoritmo che permette ai clienti di trovare i prodotti più adatti a loro tenendo in considerazione gli acquisti passati ed i capi ricercati. Grazie ai filtri si può  inoltre selezionare il marchio o il capo ricercato, cosa che è possibile fare anche semplicemente scrivendo nella barra di ricerca. Trovato il prodotto desiderato, lo si può aggiungere al carrello e procedere all’acquisto.

Sergio Bucher, il vice presidente di Amazon Fashion EU, confessa, però, che l’impegno è quello di trasformare Amazon nel miglior negozio di moda online: un progetto così ambizioso implica di certo l’ampliamento continuo dell’offerta a beneficio di tutti i clienti.

Leggi di più

Amazon incalza la moda con un direttore creativo

Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

Juliet-Warkentin-image

Amazon ha nominato Juliet Warkentin direttore creativo e brand director della divisione fashion di Amazon per l’Europa. La manager,  co-fondatrice dell’e-shop Stylistpick, è stata scelta per aumentare la credibilità del gigante americano come retailer di moda. Il ruolo, infatti, è stato inaugurato proprio con la nomina di Warkentin, infatti, ricopre per prima questo ruolo all’interno dell’e-tailer britannico, mettendo in luce le ambizioni nel segmento del fashion. Warkentin riporterà al vicepresidente di Amazon Fashion Europa, Sergio Bucher.

Ma chi è Juliet Warkentn? Communications strategist, direttore creativo e marketing con un passato da editor, Juliet, che ha precedentemente studiato all’università di Toronto, in Canada, si occupa di strategie fashion creative per il business che mirano ad  aumentare l’engagement dei consumatori. Inoltre, partecipa regolarmente come speaker ad eventi come: World Retail Congress, Cannes Lions, Hong Kong Fashion Week, Asia Fashion Summit. 

Leggi di più