Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

È in programma venerdì 23 settembre, presso la sede della Fondazione CUOA di Altavilla Vicentina, l’appuntamento che darà il via alla prima giornata del meeting “Nordest Europa 2011”.
L’evento, che si protrarrà dalle 9.30 alle 19.00, vedrà la presenza di Michele Bocchese, presidente della Sezione Moda di Confindustria Veneto.
Durante la giornata si discuteranno le strategie per un progetto che ridisegni la struttura metropolitana del Nordest, oltre che le proposte per la costruzione di traiettorie che possano costituire dei veri e propri percorsi da implementare nel corso dei prossimi anni, mettendo i diversi soggetti istituzionali a ragionare su come è possibile costruire proposte comuni e comunicabili al servizio dei visitatori del Nordest Capitale Europea della Cultura 2019

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
ore 9.30 Welcome coffee
ore 10.00 TAVOLI DI LAVORO – Prima Sessione
FAR CRESCERE IL NORDEST
La prima sessione dei lavori è interamente dedicata agli obiettivi di fondo della candidatura, riassumibili dall’indicazione “Far crescere il Nordest”. Nel corso degli incontri si esamineranno e discuteranno le strategie che dovranno essere messe in atto per permettere lo sviluppo delle nuove industrie creative e ad alto contenuto tecnologico nell’ambito di un progetto che ridisegni la struttura metropolitana del Nordest contemplando fra le priorità, l’assetto urbanistico, il piano della mobilità e l’aspetto paesaggistico. Tale operazione strategica dovrà contenere oltre ad un ripensamento dell’offerta turistica anche un vero e proprio processo di definizione della brand identity della nuova metropoli che la candidatura intende costruire.
1. Le nuove industrie creative
Coordina Cristiano Seganfreddo, direttore, Fuoribiennale
2. Imprese ad alto contenuto di tecnologia e ricerca
Coordinano:
Paolo Gubitta, docente Università di Padova e direttore MBA Imprenditori CUOA
Gianluca Toschi, docente Università di Padova e ricercatore Fondazione Nord Est
3. Il paesaggio della metropoli
Coordina Claudio Bertorelli, presidente Centro Studi USINE
4. Un progetto per una offerta turistica integrata
Coordina Mariapaola La Caria, presidente P.R. Consulting Srl
5. Il Brand Venice Region
Coordinano:
Renzo di Renzo, direttore artistico Treviso Design
Saverio Sbalchiero, consulente e docente internazionale di Brand Design, direttore creativo campagna “Venezia con il Nordest Capitale Europea della Cultura 2019”
6. Le infrastrutture della metropoli. Obiettivi Tav e Metrò
Coordina Luca Romano, direttore Local Area Network, Padova
ore 13.30 PRANZO
ore 14.30 TAVOLI DI LAVORO – Seconda Sessione

PRIME IPOTESI DI RETI
In questa sessione si cercherà di raccogliere idee e proposte per la costruzione di traiettorie che possano costituire dei veri e propri percorsi da implementare nel corso dei prossimi anni, mettendo i diversi soggetti istituzionali a ragionare su come è possibile costruire proposte comuni e comunicabili al servizio dei visitatori del Nordest Capitale Europea della Cultura 2019. Le riflessioni che saranno svolte nei gruppi di lavoro saranno quindi utili a favorire le future collaborazioni ed i futuri progetti legati al percorso di candidatura.
a. Una rete dei musei e dei poli espositivi
Coordina Luca Baldin, direttore Fondazione Mazzotti
b. La rete della Pedemontana tra cultura, turismo ed enogastronomia
Coordina Sabrina Fantini, direttore generale Frontiere
c. La rete del turismo religioso
Coordina Enrico Albertini, direttore Rete Sicomoro
d. La rete dei palcoscenici di eccellenza
Coordina Pier Giacomo Cirella, segretario generale Fondazione Teatro di Vicenza
e. La rete della storia e della memoria
Coordina Dino Casagrande, direttore Museo della Bonifica di San Donà di Piave
f. La rete della moda e della creatività
Coordina Michele Bocchese, presidente della Sezione Moda di Confindustria Veneto
ore 19.00 Termine dei lavori della prima giornata