Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

Il brand Braccialini ha da poco riprogettato la propria sede generale secondo i migliori principi della sostenibilità, creando un vero e proprio edificio-giardino, ma non è stato un rifacimento soltanto esteriore ma un vero e proprio cambio di rotta verso un obiettivo tanto ambizioso quanto ammirevole: obiettivo zero emissioni entro la fine del 2013.

sede-braccialini-green

Attraverso Verde Dentro, la proposta green di Repower che produce e vende energia elettrica e gas naturali, mira infatti ad arrivare alla massima sostenibilità. Il gruppo fiorentino d’ora in poi acquisterà l’energia rinnovabile proveniente dal parco eolico Repower di Corleto Perticara in Basilicata. Grazie a questa energia approvvigionerà la sede, i suoi magazzini, nonché i suoi flagship store, dirottandosi verso l’ambizioso progetto di divenire davvero un gruppo ad emissioni zero di Co2 entro la fine di quest’anno.

Inoltre, ai dipendenti del brand verrà data la possibilità di utilizzare biciclette elettriche per i tragitti casa-lavoro, mentre al reparto commerciale e logistica verranno messi a disposizione veicoli a emissioni zero per le consegne e il servizio ai clienti, con relative colonnine di ricarica.

L’impegno nella moda sostenibile dei brand della moda, come Braccialini, è importante che diventi molto più di un rifacimento estetico o di uno strumento promozionale, ma un vero e proprio impegno nei confronti dell’ambiente, del territorio e di chi lo abita.