Pubblicato di in Eventi | 0 commenti

Denim by Première VisionI prossimi 28 e 29 novembre si terrà a Parigi un salone dedicato al tessile per i jeans, Denim by Première Vision. «Il 47% delle aziende che espongono a Première Vision è italiano. […] L’Italia è il mercato strategico nel settore del tessile per l’abbigliamento» ha sostenuto Philippe Pasquet, Ceo di Première Vision. L’Italia è e continuerà ad essere un terreno chiave strategico per questo mercato, sia per quanto riguarda le aziende del nostro Paese, sia per quanto riguarda i consumatori. L’ultima edizione, nonostante la crisi, ha visto anche la presenza di quasi 4000 visitatori italiani, in crescita rispetto alle edizioni passate.

La fiera parigina di tessuti per il denim ha due caratteristiche vincenti: la prima è la selezione molto rigorosa degli espositori, capaci di trasmettere innovazione e creatività ai buyer presenti; la seconda è la sua dimensione globale grazie ai saloni satellite che dal 2000 promuovono questa manifestazione. «Abbiamo voluto andare direttamente sul territorio da un lato per stabilire rapporti diretti con i buyer e dall’altro per educarli al tipo di prodotto che offriamo. […] Il denim è un mercato di nicchia ma molto stimolante. E davvero internazionale», ha affermato ancora Philippe Pasquet.

Mercoledì 28 e giovedì 29 novembre si svolgerà dunque, presso il centro fieristico La Halle Freyssinet di Parigi, un appuntamento imperdibile per i professionisti del settore del jeans, per scoprire le nuove tendenze e le innovazioni all’avanguardia dal punto di vista della tecnologia per la primavera-estate 2014. Tra i nuovi nomi del salone spiccano gli italiani Albiate, Tnt33, Reca ed Emmetex, affiancati dal brasiliano Cedro e dai turchi Akkus ed Erba.