Pubblicato di in Bacheca | 0 commenti

Moda sostenibile | Corso di laurea su Innovazione di modaLa Gran Bretagna è il Paese più innovativo dal punto di vista della sostenibilità. Proprio qui, a settembre 2013, avrà inizio il primo corso di laurea in moda sostenibile. Si tratta di un corso di laurea triennale, lanciato da poco dalla Buckinghamshire University, che avrà come obiettivo insegnare agli studenti a orientarsi in un mercato più etico, a comprendere il funzionamento globale dell’approvvigionamento, a fare previsioni di vendita e tendenza e a conoscere approfonditamente i tessuti e, soprattutto, il loro impatto sull’ambiente.

Approfondimenti specifici saranno fatti anche su temi come la responsabilità sociale d’impresa, i diritti umani, le specificità artigianali di ogni zona del mondo. A conclusione del corso, ogni studente creerà una sua collezione di moda sostenibile, sulla base di ciò che ha imparato durante il corso.

L’osservazione sul campo e il contatto diretto con le aziende saranno un ingrediente fondamentale per l’apprendimento delle tecniche pratiche di creazione dei prodotti.

Queste le parole di Sian-Kate Mooney, dirigente del corso di laurea in moda sostenibile: «La produzione di massa nella moda si è fatta una pessima reputazione a causa dell’inquinamento che produce e per lo sfruttamento della manodopera. Qui vogliamo insegnare come costruire delle alternative creative, studiando quelle di successo in tutto il mondo e ipotizzandone di nuove. […] Anche i grandi brand hanno capito l’importanza di cambiare rotta, servono professionalità nuove in grado di guidarli».

Le iscrizioni sono già aperte. Maggiori informazioni al sito bucks.ac.uk